Pagine (14): « Prima « 7 8 9 10 [11] 12 13 14 » Ultima »   Scrivi discussione 




Solidarietà A PhD Franco Battaglia
Autore Messaggio
Cher
Consul Member
****


Messaggi: 1.834
Gruppo: Registered
Iscritto: May 2010
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #101
RE:     Solidarietà A PhD Franco Battaglia

giorgio_luppi ha Scritto:



Grazie Cher per una risposta cosi' celere e puntuale.
Sono certo che si basa su prove inconfutabili e su studi scientifici rigorosi ed imparziali.
Chissa' che rimpianto provano gli abitanti della bassa Modenese per non aver potuto sperimentare sulla loro pelle questa tua certezza.
Stammi bene pure tu.


Mi dispiace per la tua segnalazione di " RIMPIANTO" per non accedere ad una certezza, ma dato che sono buono&gentile ti allego il seguente link, dove c'è pure un contributo virtuale di spiegazione con visione di fanciulla che con vove saudente ti spiega il tutto.

La salute prima di tutto!

http://www.nagra.ch

Dimenticavo è tutto in tedesco!Toungue


Una  fredda nebbia illividisce il cielo,
le notti incominciano prima.
Tutti conoscono il declino,
ma pochi ne discernono la linea di confine.



Cher03@hotmail.it
21-05-2012 15:45
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
giorgio_luppi
Senior Member
****


Messaggi: 136
Gruppo: Registered
Iscritto: Apr 2011
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #102
RE:      Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Cher ha Scritto:

Mi dispiace per la tua segnalazione di " RIMPIANTO" per non accedere ad una certezza,

Fallo leggere a Michele Greco, vediamo se almeno lui capisce che cosa hai voluto dire.

Cher ha Scritto:

ma dato che sono buono&gentile ti allego il seguente link, dove c'è pure un contributo virtuale di spiegazione con visione di fanciulla che con vove saudente ti spiega il tutto.

http://www.nagra.ch

Dimenticavo è tutto in tedesco!Toungue

Mi dispiace ma il tedesco non lo parlo.  Visto che sei buono&gentile perche' non lo traduci in dialetto modenese cosi' posso capire anche io?

Cher ha Scritto:

La salute prima di tutto!

Beh!  Su questo sono d'accordo

23-05-2012 18:33
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Cher
Consul Member
****


Messaggi: 1.834
Gruppo: Registered
Iscritto: May 2010
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #103
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Riporta:
Visto che sei buono&gentile perche' non lo traduci in dialetto modenese cosi' posso capire anche io?



Certo, come sento il mio "eding" che è delle tue parti , mi faccio tradurre in modenese un spiegazione sintetica e concettuale del perché un deposito di scorie nucleari sia di superficie che in strato profondo NON può subire danni anche in caso di VIOLENTI sismi .

Poi , se ti può far piacere, mi hanno conVertito ( €+$ ), ad operare  anche del settore dei pannelli somari e nello specifico VI aiuterò a farVi guadagnare più palanche con i Vostri Impianti.......... Interessa?Toungue


Una  fredda nebbia illividisce il cielo,
le notti incominciano prima.
Tutti conoscono il declino,
ma pochi ne discernono la linea di confine.



Cher03@hotmail.it
23-05-2012 19:43
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
giorgio_luppi
Senior Member
****


Messaggi: 136
Gruppo: Registered
Iscritto: Apr 2011
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #104
RE:  Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Cher ha Scritto:



Certo, come sento il mio "eding" che è delle tue parti , mi faccio tradurre in modenese un spiegazione sintetica e concettuale del perché un deposito di scorie nucleari sia di superficie che in strato profondo NON può subire danni anche in caso di VIOLENTI sismi .

Poi , se ti può far piacere, mi hanno conVertito ( €+$ ), ad operare  anche del settore dei pannelli somari e nello specifico VI aiuterò a farVi guadagnare più palanche con i Vostri Impianti.......... Interessa?Toungue

Sei fuori tema ragazzo, si parlava del deposito sotterraneo di gas "naturale" di Rivara, sponsorizzato dal Battaglia. Questa volta il nucleare non c' entra.

24-05-2012 14:49
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Cher
Consul Member
****


Messaggi: 1.834
Gruppo: Registered
Iscritto: May 2010
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #105
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

è la stessa cosa Toungue




Il gas naturale è una risorsa di cui difficilmente oggi possiamo fare a meno, poiché rappresenta una fonte di energia pulita per le case, per gli edifici pubblici, per le imprese.
Nella filiera delle attività del gas, lo stoccaggio è particolarmente importante poiché consente di compensare le differenze tra offerta e domanda di gas e quindi di garantire continuità di fornitura.
Lo stoccaggio di gas naturale è un processo che consente di iniettare il gas nella roccia porosa di un giacimento esaurito che già lo conteneva riportando il giacimento, in una certa misura, al suo stato originario. Una volta immesso, il gas può essere erogato secondo le richieste del mercato e utilizzato per garantire le forniture industriali e il riscaldamento nel periodo invernale.

Il primo stoccaggio di gas fu realizzato negli Stati Uniti nel 1915; in Italia il primo impianto fu realizzato nel 1964 a Cortemaggiore, in Emilia, e fu tra i primissimi in Europa.

Stogit svolge le proprie attività privilegiando la salvaguardia dell’ambiente e dei luoghi: se da una parte l’utilizzo del gas naturale al posto dei combustibili tradizionali permette di limitare l’emissione nell’atmosfera di sostanze inquinanti, dall’altra, il riutilizzo di giacimenti di gas naturale esauriti consente di non alterare lo stato dei luoghi.

Un sito di stoccaggio, infatti, non è un serbatoio, né un deposito o una caverna piena di gas, ma una struttura di roccia porosa all’interno della quale il gas viene conservato nella stessa condizione di sicurezza con cui la natura lo ha tenuto per milioni di anni.


Nel periodo estivo il gas viene immagazzinato in quei giacimenti naturali che si potrebbero definire “geologicamente collaudati”, mentre durante l’inverno il gas viene estratto e immesso nelle reti di distribuzione per soddisfare le esigenze dei consumatori finali.
Page Alert ultimo aggiornamento 29 dicembre 2011 - 12:11 CET


Una  fredda nebbia illividisce il cielo,
le notti incominciano prima.
Tutti conoscono il declino,
ma pochi ne discernono la linea di confine.



Cher03@hotmail.it
24-05-2012 15:14
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
giorgio_luppi
Senior Member
****


Messaggi: 136
Gruppo: Registered
Iscritto: Apr 2011
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #106
RE:  Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Cher ha Scritto:

è la stessa cosa Toungue

Stai dicendo che un deposito di gas e uno di scorie nucleari sono la stessa cosa?  Che cosa e'?  Un barzelletta?

Grazie per la lezioncina sui depositi sotterranei. E' un modo per non rispondere alla domanda?  Perche'  non te la vai a rileggere? Se non conosci la risposta pazienza, non e' necessario rispondere per forza.

24-05-2012 18:13
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Alessandro Bellotti
Senator Member
****


Messaggi: 321
Gruppo: Registered
Iscritto: Apr 2011
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #107
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Questa mattina, epicentro vicino a Massa Finalese una ulteriore scossa.
L'epicentro a un chilometro di profondità.
In zona gas....(se ci fosse stato..).
Come dice Cher non sarebbe successo niente.
E io credo a Cher, ci mancherebbe... A Cher, dopo i vari terremoti che si sono succeduti, crederanno anche gli abitanti di Mirandola, Cavezzo, San Felice, Finale etc..
Perchè non gliela racconti, Cher, oppure mandaci il tuo beneamato prof..
Un terremoto del sesto grado a soli 5 Km di profondità che ha buttato in strada migliaia di metri cubi di fango... Sono scomparsi interi piani terra e sono spariti i divani appoggiati sul pavimento, inghiottiti non si sa come dal fango venuto non si sa bene da dove.
Vai tu, Cher e il prof in quelle terre e racconta ai 100.000 abitanti di quei luoghi che il 'serbatoio naturale' (come lo ha definito il prof.) 'tiene botta' e non ci sono pericoli a stoccare il 50% del fabbisogno di metano italiano in 150 KM quadrati (la profondità non la conosco ma sarà ovviamente di qualche KM) a un pò di bar di pressione. Il tutto in barba alle previsioni sismiche puntualmente smentite dai fatti di sabato notte.
Che facciamo, Cher, se il serbatoio naturale perde, ci mettiamo il tappo ?
Siliconiamo ? Oppure usiamo la cerniera lampo ?

24-05-2012 22:33
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Cher
Consul Member
****


Messaggi: 1.834
Gruppo: Registered
Iscritto: May 2010
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #108
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Per Il Beloti & Lupi : se avete problemi di comprendere la realtà delle cose è un problema vostro.
Con le vostre paure ataviche  e le vostre psicosi stratificate dalla non coscenza e volete per forza e non per ragione associarle a fenomeni NATURALI ( visto che amate la natura) che NON potranno mai compromettere un deposito di scorie nucleari( realizzato secondo gli standard) o un deposito di gas naturale in quanto per la loro natura ingegneristica CONTEMPLANO l'ipotesi, anche se remota ma non esclusa, di fenomeni naturali anche di elevata intensità.

Il fenomeno dei fanghi che affiorano è dato dalla COMPRESSIONE dei vari strati geologi che generano una fuori uscita di tutto giò che è fluido.

Cmq sulla colline Modenesi è risaputo l'esistenza di Gaiser di fango salmastro con emssione di gas..... e allora?

Questo fenomeno ( del fango salmastro ) è studiato da anni!

Preoccupatevi di come le COOP-ROSSE di come hanno realizzato le strutture edilizie...... tutte lesionate e NON angosciate le SEMPLICI persone con discorsi da semplici incompententi su cose che non conoscete, solo i cialtroni lo fanno!
Volete essere cialtroni?

Un Vostro compaesano ( Red Ronie Dj ), il giorno succesivo al sisma dai microfoni di RADIO RAI ( pagato con i soldi pubblici) ha affermato che questo terremoto rientra nella previsione dei MAYA sulla fine del mondo....
Questa è il livello della cultura Italiana e della diffusione della conoscenza scientifica.......

Ciao e statemi bene..



Una  fredda nebbia illividisce il cielo,
le notti incominciano prima.
Tutti conoscono il declino,
ma pochi ne discernono la linea di confine.



Cher03@hotmail.it

Messaggio modificato il: 25-05-2012 alle 10:21 da Cher.

25-05-2012 09:57
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Cher
Consul Member
****


Messaggi: 1.834
Gruppo: Registered
Iscritto: May 2010
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #109
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

solo per indicare l'esistenza di un fenomeno conosciuto,ma genera stupore o terrore per le persone coinvolte!
Meno superstizione e meno fesserie diffuse dai cialtroni di turno possono gettare le basi per una conoscienza, la quale aiuta a convivere con la realtà che il pianeta terra può manifestare in ogni giorno ad ogni ora ad ogni latitudine.

Messaggio rivolto al verdame variegato antinuclearista e anti civiltà che ripone tutte le sue elucubrazioni nel grembo di madre natura e tutte le sue odiosincrasie nella conoscenza scientifica o più semplicemente nel operato di chi si dedica per contrastarene i fenomeni nefasti delle calamità naturali.

http://www.youtube.com/watch?v=FH84wrnvH...re=related


Una  fredda nebbia illividisce il cielo,
le notti incominciano prima.
Tutti conoscono il declino,
ma pochi ne discernono la linea di confine.



Cher03@hotmail.it

Messaggio modificato il: 25-05-2012 alle 11:47 da Cher.

25-05-2012 11:41
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
giorgio_luppi
Senior Member
****


Messaggi: 136
Gruppo: Registered
Iscritto: Apr 2011
Stato: Offline
Reputazione:
Messaggio: #110
RE: Solidarietà A PhD Franco Battaglia

Andiamo Cher, come al solito, quando non sai cosa rispondere, ricominci con la solita propaganda anti-verdame.
Che noia.  

25-05-2012 14:13
Invia Messaggio privato all'autore Trova tutti i messaggi dell'autore Quota il messaggio nella risposta
Pagine (14): « Prima « 7 8 9 10 [11] 12 13 14 » Ultima »

  Scrivi discussione 


Guarda versione stampabile
Invia discussione a un amico
Sottoscrivi questa discussione | Aggiungi discussione ai favoriti
Valuta questa discussione:

Vai al Forum: